La sciampista

Tutto quello che c’è da sapere sul senso dello shampoo.

Farsi lo shampoo per la maggior parte delle persone è quell’azione meccanica dettata dal bisogno fisiologico del detergersi il cuoio capelluto.

Di fatti la detersione serve appunto per eliminare lo sporco depositato sul cuoio capelluto, derivato da smog, polvere, sebo e sudore.

Per me, il momento dello shampoo è molto di più di una monotona e ripetitiva operazione.

A questo momento, ho voluto attribuire un vero e proprio senso.

Perchè farsi lo shampoo è qualcosa che va ben oltre il gesto abitudinario che effettuiamo. E’ quell’attimo prezioso che ci dobbiamo concedere, di cui dobbiamo beneficiare.


Farsi lo shampoo porta con se una storia incredibile, che inizia con il prendersi cura di se!

Per questo motivo ho deciso di raccontarti tutto quello che c’è da sapere sul significato dello shampoo.

Anzitutto è bene ricordare che scarica le tensioni.

La testa è quella parte di noi nella quale si accumulano un’elevata quantità di pensieri e tensioni che variano a seconda dei soggetti.


Osservando in maniera approfondita possiamo constatare, attraverso studi ben precisi che al suo interno avvengono un’infinità di situazioni che con il tempo (possono) venire somatizzate sia in questa parte del corpo, che in tutto il resto dell’organismo.


Pertanto questo elemento (la testa) è da considerarsi come un organo di fondamentale importanza.


A detta di ciò è bene ed è essenziale prendersene la giusta cura.


Uno shampoo eseguito correttamente, possibilmente non di fretta è in grado di allentare le tensioni muscolari stimolando la micro-circolazione. 


Farsi uno shampoo è certamente un buon motivo per fermarsi, staccare la spina e, scacciare i brutti pensieri.

Di fatti mi piace definirlo come un’operazione svuota testa.

Il mio consiglio è appunto quello di ritagliare per questo trattamento un momento esclusivo, separato da qualsiasi altra iniziativa. E se pensi di non avere tempo, ricordati che stai solo trovando l’ennesima scusa per non darti la priorità!

Il tutto deve avvenire assolutamente secondo un procedimento ben preciso, considerando i 5 punti fondamentali della testa.

E mediante un massaggio che coinvolgerà tutto il cuoio capelluto, il quale effettuato solo ed esclusivamente con i polpastrelli senza sfregare istericamente in alcuna maniera, aiuterà non solo a detergere efficacemente, ma anche a facilitarne il rilassamento.

Se annesso a questo utilizzeremo un prodotto dalle note profumate capace di evocare piacevoli sensazioni, la coccola diventerà immediatamente un elisir paradisiaco al quale non si potrà certo rinunciare.

A questo punto mi auguro tu sia d’accordo con me sul fatto che il momento dello shampoo non è solo un operazione grassa capo, ma un vero e proprio rituale di benessere per tutto l’organismo.

Detto ciò non mi resta che augurarti una super lavata di testa!

Stay sciampa, Sempre.

A presto,

La tua Sciampa di fiducia.


© La Sciampista. Riproduzione riservata.